Siete sul sito
Il suo paese
FacebookTwitterYoutubepinterestRss

Maxime Monfort, il corridore giornalista - Ciclisti celebri



Maxime Monfort fa parte di una giovane generazione di corridori ciclisti che hanno saputo conciliare la carriera sportiva con gli studi universitari. Durante il Tour de France, è stato corridore-giornalista. 


Nulla lasciava pensare ad una carriera nel mondo del ciclismo per Maxime Monfort. Nato a Bastogne, ha scoperto il ciclismo grazie a una famiglia di Waterloo, patita di questo sport, che aveva una seconda residenza vicino a lui. Ed è frequentandoli, andando in bici con loro e andando con loro in vacanza che anche Maime ha cominciato a... pedalare e ad amare il ciclismo. 


Il fatto che sia nato nelle Ardenne è stato utile al suo allenamento. Era infatti un corridore completo, a suo agio nelle salite e nelle prove solitarie. Ed essendo un Ardennese con la testa sulle spalle, non ha mai trascurato gli studi, diventando giornalista: la sua ssicurazione dopo le gare, dice. Un grande uomo: è riuscito a portare avanti due formazioni e due carriere, quella da sportivo di giorno e quella da giornalsita, la sera.